L’ apertura di un Conto Betfair è il passo indispensabile da fare per poter usufruire di tutti i vantaggi e le potenzialità offerte dal Betfair Exchange disponibile in Italia per tutti i residenti a partire dal 7 aprile 2014.

Ricordiamo che in questo momento è possibile aprire il conto Betfair che è valido sia per il betfair exchange, sia per lo sportsbook che per i giochi tradizionali quali poker e Casinò e quindi Betfair nelle vesti di bookmaker tradizionale. Betfair in Italia permette inoltre di puntare le quote singole e le multiple.

Essendo adesso disponibile l'exchange anche in Italia, è quindi possibile aprire anche conti di Betting Exchange, potendo quindi bancare le quote e soprattutto fare trading sulle quote stesse.

Per aprire un conto Betfair exchange è necessario innanzitutto non possedere già un’ altro conto di gioco con Betfair stesso, pena la sospensione di quest’ ultimo  conto ed usufruire di tutti i vantaggi e le nuove opportunità offerte a tutti.

L’ apertura di un conto Betfair segue la normativa vigente in materia di gioco a distanza, essendo Betfair un’ operatore autorizzato ad operare in Italia con regolare licenza ottenuta da AAMS.

 
Come aprire un conto sul Betfair:

Una volta completata la seguente  procedura di apertura conto Betfair, sarete immediatamente pronti per operare e lanciarvi in questo nuovo mercato.

1) Recarsi sul sito di Betfair e leggere bene le condizioni offerte

2) Inserire tutti i propri dati anagrafici all’ interno del modulo di apertura conto

3) Inserire il proprio codice fiscale (si può aprire un conto di gioco solo se residenti in Italia e dotati di un codice fiscale)

4) Inserire i dati di un proprio documento di identità che dovrà poi essere inviato a Betfair stesso scannerizzato via email o posta ordinaria insieme alla stessa copia del codice fiscale.

5) Scegliere una username e password per accedere al proprio conto di gioco o ad una piattaforma di trading sportivo collegata al conto Betfair

6) Depositare la somma di gioco che si ritiene più appropriata tramite una carta di credito/debito o un bonifico bancario